Questo spazio virtuale è dedicato a tutti i bambini iperattivi, ai loro genitori, a mio figlio Leonardo e a tutto quello che mi ha insegnato. 
Che questo racconto fatto di esperienze, emozioni, vissuti reali, possa in qualche modo essere d'aiuto a chi si sente perso ed incompreso.